+ p. Antonio Mannara

Nelle prime ora del 22 settembre 2021 presso la parrocchia di S. Maria a Fiume, colto da improvviso malore, è tornato alla casa del Padre.

P. Antonio Mannara

della Passione di Gesù

I funerali si terranno presso la chiesa di S. Maria a Fiume a Ceccano (FR) giovedì 23 settembre 2021 alle ore 16,00.

Padre Antonio Mannara era nato il 9 giugno 1969 a Santa Lucia di Cava (SA). Tra i entra da giovane, Dopo la predicazione di una missione popolare dei Passionisti nel suo paese natio, entrò prima nel Postulato e poi al Noviziato di Moricone dove professò i consigli evangelici il 15 settembre 1994. Così continuò gli studi teologici per essere poi ordinato presbitero il 25 marzo 1999 nella parrocchia del suo paese d’origine. Subito impegnato nel campo della formazione   dei   giovani   studenti   ed aspiranti passionisti visse i suoi primi anni di ministero a Ceccano, da dove nel 2003 fu trasferito in quanto nominato superiore e parroco di Santa Maria di Pugliano in Paliano.

Dal 2003 al 2008 svolse il compito Consultore provinciale alla formazione per dedicarsi poi a svolgere l’ufficio di superiore e parroco della comunità di Paliano. Nel 2011 fu trasferito a Ceccano con l’ufficio di Superiore della locale comunità passionista della Badia e di Parroco di Santa Maria a Fiume e della stessa Badia. In questi anni ha lavorato intensamente nella parrocchia, continuando a svolgere il suo ministero di cappellano del supercarcere di Paliano, ministero assunto durante la sua permanenza a Paliano.

Molto riservato, silenzioso, ma educato, gentile e rispettoso, si p dimostrato molto attivo nel campo della pastorale giovanile e altrettanto dinamico nel suo impegno di sacerdote e passionista, che ha sempre svolto il suo ministero con dedizione e diligenza farcendosi amare dal Popolo di Dio a lui affidato. Anche nel campo della predicazione si è impegnato molto nelle missioni passioniste come catechista e nell’ambito della Provincia.

(P. Antonio Rungi)